Fifty shades of Grey movie: Mr Grey's home!
50 sfumature di grigio

50 sfumature di grigio: l’appartamento di Mr Grey.

Manca davvero poco al 14 di febbraio: 50 sfumature di grigio, il Film.

…Sono atterrati da qualche secondo sul palazzo di lui nel pieno centro di Seattle…Christian Grey scende dal suo elicottero privato, le apre il portellone e l’aiuta a scendere porgendole la mano. Dolcemente le cinge la vita e si dirigono verso l’ascensore che li condurrà direttamente nell’appartamento di Mr Grey. Raggiungono un atrio tutto bianco con al centro un tavolo rotondo in legno scuro con sopra un gigantesco mazzo di rose bianche… Christian apre una porta a doppio battente e, percorrendo un lungo corridoio, arrivano nello splendido soggiorno. …Anastasia resta senza fiato… Davanti a lei una parete completamente in vetro che dà su una splendida terrazza che sovrasta Seattle. A destra un divano a U, che potrebbe comodamente ospitare dieci persone, con davanti uno splendido caminetto moderno in acciaio. Sulla sinistra una cucina bianca, moderna e super tecnologica, con piani di lavoro in legno e un enorme bancone con sei sgabelli. Accanto un tavolo da pranzo circondato da sedici sedie. Sulle pareti ci sono quadri di ogni forma e dimensione. In un angolo campeggia un pianoforte a coda nero, probabilmente tra le tanti doti, Christian sa anche suonare il pianoforte, pensa Anastasia. La ragazza resta disarmata di fronte a tanta bellezza ed eleganza…ma ancora non ha visto nulla di Christian e delle sue 50 sfumature di grigio. Di li a poco dovrà fare i conti con il famigerato patto di riservatezza e visitare la stanza di quel bellissimo appartamento che più di tutte la coinvolgerà e sorprenderà… quella dei segreti…

Manca davvero poco al 14 febbraio, la data in cui uscirà il film!

Mr Grey e le sue 50 sfumature di grigio ci sorprenderanno..

Buona visione…

50 sfumature di grigio: l’appartamento di Mr Grey. ultima modifica: 2015-01-28T00:03:54+00:00 da FillYourHomeWithLove
  • facebook
  • wordpress
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *