Arredare un monolocale in modo ottimale.
Ecco come arredare un monolocale sfruttando l’altezza a disposizione.

Arredare un monolocale in modo ottimale.

Arredare un monolocale non è cosa affatto semplice.

In pochi metri quadri dobbiamo far rientrare gli arredi principali e tutti gli oggetti home decor che più amiamo.

La cosa da tenere sempre a mente sono le dimensioni e le possibilità che alcune aziende specializzate in arredi trasformabili ci mettono a disposizione.

Già tempo fa vi avevo parlato di soluzioni come queste. Precisamente vi avevo citato Clei e dei loro mobili trasformabili.

Vi avevo spiegato come in pochi movimenti potete trasformare un mobile da salotto in letto matrimoniale o come aprendo un semplice sportello, sia possibile trovare una cucina, piccola ma funzionale.

  • Arredare un monolocale su due livelli: ecco come ottimizzare le scale.

Se avete la fortuna di avere un monolocale che si sviluppa su due piani dovete assolutamente sfruttare al meglio l’altezza.

Solitamente al piano rialzato si progetta la camera da letto.
Quindi diamo spazio al letto, possibilmente con contenitore, in modo tale da sfruttare tutti i metri quadri possibili.

Hanno un ruolo fondamentale anche le scale.
Come vedete nelle foto a venire, progettando bene la rampa e facendola realizzare da un falegname su misura, è possibile sfruttare ogni singolo gradino.

Ci sono soluzioni che vedono questi ultimi diventare comodi cassetti contenitori o semplicemente porta scarpe.
In alternativa potete utilizzarli come libreria o anche come scrivania.

Inutile ribadire che anche il sottoscala è di facile utilizzo.
Se desiderate chiuderlo potete anche destinarlo a guardaroba, che vi risulterà fondamentale qualora non abbiate tanto spazio sul soppalco per maglie e vestiti.

Arredare un monolocale in modo ottimale.
Arredare un monolocale sfruttando ogni singolo gradino a disposizione.
Arredare un monolocale in modo ottimale.
Ogni singolo gradino diventa un comodo cassetto. Soluzione ideale per chi ha la necessità di arredare un monolocale.
  • Arredare un monolocale con una cucina piccola ma funzionale

La cucina può essere bella e accogliente anche se piccola e con pochi pensili e contenitori che la compongono.
Guardate ad esempio la bellezza della cucina a venire.
Con dettagli ben scelti e strutture ideate su misura, come ad esempio la panca per pranzare o cenare, tutto l’ambiente risulta caldo e accogliente.

Arredare un monolocale in modo ottimale.
Ecco una bellissima idea per chi ha la necessità di arredare un monolocale, utilizzando tutta l’altezza a disposizione.
  • Colori chiari, vetri e dettagli ricercarti per arredare un monolocale al meglio.

Guardate come è stata sviluppata in modo ottimale l’appartamento sottostante.
Utilizzando i vetri come divisorio, è stato possibile ricavare la camera da letto in un luogo dove non sono presenti finestre e quindi luce naturale.
Nello specifico la parete che da verso il soggiorno è in cristallo trasparente, mentre la parete che da sulla cucina è in cartongesso. In questo modo si crea il giusto distacco tra zona notte e zona giorno, pur avendo tutte le stanze in uno stesso ambiente.

Arredare un monolocale in modo ottimale.
Per arredare un monolocale è necessario scegliere i materiali giusti come vetro e colori possibilmente chiari.

Una cosa è certa.
Se avete poco spazio a disposizione date comunque ampia importanza alla zona giorno. Questo vi permetterà di vivere e condividere la vostra casa con amici e parenti e di non essere limitati dai vostri pochi metri quadri a disposizione.

Arredare un monolocale in modo ottimale.
Un’idea semplice e originale per arredare un monolocale.
Arredare un monolocale in modo ottimale. ultima modifica: 2018-01-02T08:20:34+00:00 da FillYourHomeWithLove
  • gplus
  • facebook
  • wordpress
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *