barbecue da esteno
Barbecue da esteno a gas, a legna o a carbone.

Barbecue: quale scegliere per il tuo giardino.

Barbecue. Come scegliere quello che si addice maggiormente alle tue esigenze.

Buongiorno e bentornati sul Blog di Arredamento ed Interior Design Fillyourhomewithlove.
Oggi trattiamo un argomento caro alle donne, ma soprattutto ai maschietti: il barbecue! In molti adorano cucinare all’aria aperta.
Per molti uomini non è solo un modo per esprimersi in cucina, ma è anche un ritagliarsi del tempo per se stessi e per definire uno spazio tutto loro all’interno di una casa.
Non so da voi, ma a casa mia l’area barbecue è utilizzata e vissuta solo ed esclusivamente da mio marito. E io non posso avvicinarmi :).
Cucinare al barbecue, nella maggior parte dei casi, significa avere amici a cena, organizzare quindi una serata in compagnia delle persone che amiamo.
Ma veniamo ai modelli di barbecue in commercio e alla tipologia di elettrodomestico che si addice maggiormente alle vostre esigenze.

barbecue da esteno
Barbecue da esterno: una cucina attrezzata di design

Possiamo dire che ne esistono di tre categorie:

  1. Barbecue a gas
  2. Barbecue a legna
  3. Barbecue a carbone
Barbecue a gas

E’ perfetto per tutti coloro che amano la cucina all’aperto, senza voler rinunciare alla praticità della cottura a gas.
I Barbecue a gas sono dotati di numerosi accessori che vi permetteranno di utilizzarli per svariate tipologie di cottura.
Possono essere dotati di fornello e ripiani laterali, forno, sistemi esclusivi per accogliere varie tipologie di padelle o supporti di cottura esclusivi per cucinare qualsiasi tipo di piatto.
Potete optare per modelli a gas con pietra lavica che simula l’utilizzo della carbonella e ne permette una uniforme distribuzione del calore su tutta la superficie della griglia.
Cucinando su Barbecue a gas eviterete fumi derivanti dalla combustione del legno, ottenendo quindi una cottura più salutare.
Inoltre è molto pratico e facile da mantenere pulito.

Barbecue a legna

In commercio ne trovate di tantissime forme e dimensioni.
Caratteristica fondamentale, la robustezza.
Considerate che la lamiera con cui viene realizzato deve supportare ingenti quantità di legna che raggiunge temperature elevatissime durante la combustione. E’ necessario quindi scegliere un modello di qualità che non si deformi già dopo i primi utilizzi.
Anche i barbecue a legna, come quelli ha gas, hanno numerosi optional e accessori come supporto per lo spiedo, ripiani laterali, griglia girevole, cassetto per il recupero della brace, girarrosto elettrico e tanto altro.

Barbecue a carbone

Questi barbecue sono ideati per accogliere la carbonella, materiale che si sostituisce facilmente al legno.
In commercio ce ne sono di numerose dimensioni e assecondano ogni tipologia di esigenza.
Sono perfetti sia per ambienti piccoli che grandi. Unico neo: doversi ricordare sempre di acquistare la carbonella. Se desiderate avere sempre a disposizione il vostro barbecue vi consiglio il barbecue a gas con collegamento diretto alla rete del gas.

E voi, che barbecue avete a casa vostra? Lo utilizzate spesso?
Raccontatemi tutto! 🙂

Barbecue: quale scegliere per il tuo giardino. ultima modifica: 2018-05-07T08:14:58+00:00 da FillYourHomeWithLove
  • gplus
  • facebook
  • wordpress
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *