piastrelle 3d bagno
Su contemporist.com esempi di piastrelle 3d bagno con dislivelli come decorazione.

Piastrelle 3d bagno: un mondo ancora da esplorare

Piastrelle 3d bagno: quante sorprese!

Bentornati sul mio blog di arredamento e interior design Fillyourhomewithlove!

Quante cose che vi vorrei raccontare, quante novità in cui mi imbatto e di cui non vedo l’ora di scrivere!
Ho notato giochi interessanti dovuti alla tipologia di montaggio delle piastrelle, che creano un dislivello delle mattonelle.
Increspature, sollevamenti, e irregolarità diventano parte di una splendida coreografia decorativa.
Il tutto aggiunto ad un movimento geometrico dato da un’esplorazione nuova di forme e di composizioni.

Oggi vi presento tre tipologie di piastrelle 3d per il bagno collegate a queste nuove chiavi interpretative.

La geometria, l’impronta materica e una versione ultralucida di mattonelle tridimensionali vi stupiranno e vi ispireranno fantasie nuove sull’arredo bagno.

Piastrelle 3d bagno con dislivelli

Quando l’irregolarità è stile: ecco un gioco tutto fondato sugli accostamenti di piastrelle irregolari di più altezze. Le versioni chiare e scure sono ambedue bellissime. Credo però che quella antracite, propriamente illuminata, offra dettagli visivi ancora più apprezzabili.

piastrelle 3d bagno
Da contemporist.com una serie di piastrelle 3d chiare e scure che fanno del dislivello un loro motivo decorativo.

Ancora un gioco irregolare, ma le piastrelle hanno una superficie liscia e opaca. È il loro spessore che dà il movimento alla parete.

piastrelle 3d per il bagno
plusdeco.it propone piastrelle 3d per il bagno con dislivello di forma esagonale ed effetto opaco.

Ecco, ancora, una parete che propone piastrelle rettangolari che presentano una metà di esse in rilievo. La posa, con questo design, diventa fondamentale per concedere un effetto mai monotono.
È l’armonia del montaggio, infatti, che  sprigiona la bellezza di queste piastrelle 3d.

piastrelle 3d bagno dislivello
Da archdaily.com un altro esempio di dislivello delle piastrelle 3d per il bagno.

Piastrelle 3d bagno materiche

Un’altra protagonista attuale dei rivestimenti innovativi è la “materia”. Le pareti materiche sono di gran moda e accolgono il gusto di architetti e designer.

Queste piastrelle 3d offrono un gradevole motivo tridimensionale e un effetto materico evidente all’occhio.

piastrelle 3d bagno materiche
Da Pinterest una serie di piastrelle 3d materiche con formato allungato rettangolare.

Sono molte le tipologie di piastrelle 3d che sembrano ritrarre l’effetto “calce”. Alcune presentano nervature più sottili, altre sono più notevoli.

piastrelle 3d bagno effetto materia
Su marazzi.it un altro esempio di piastrelle 3d bagno di stampo materico, con linee sottili e delicate.

Piastrelle 3d bagno lucide

Lucido estremo e volumi irregolari racchiusi in una piastrella dal formato quadrato perfetto.

Cosa ne pensate di queste mattonelle super lucide? La luce riflessa dai volumi sulla parete fa ricordare una superficie ricoperta di pietre preziose.

piastrelle 3d bagno lucide
Su contemporist.com le piastrelle 3d bagno lucide quadrate.

E cosa ne pensate della versione metallizzata? Una vera forza il contrasto tra il motivo lucido dorato e quello opaco scuro. Un bagno che non si dimentica!

piastrelle 3d bagno lucide
Sempre su contemporist.com una proposta dorata di piastrella 3d per il bagno.

Che siano lucide, opache e geometriche, le piastrelle tridimensionali offrono una sensazione in più all’osservatore: quella tattile. Non vi viene voglia di toccare le piastrelle? 😉

Quanto mi piscerebbe sentire le vostre esperienze e conoscere i vostri gusti!
Quali vi sono piaciute di più? Quali scegliereste per casa vostra?
Attendo i vostri commenti! 😉

Piastrelle 3d bagno: un mondo ancora da esplorare ultima modifica: 2018-07-31T07:31:49+00:00 da Lara Badioli
  • gplus
  • facebook
  • wordpress
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *