come riutilizzare vecchi mobili
Ecco come riutilizzare assi di legno e trasformarle in una libreria originale

Riutilizzare vecchi mobili in una nuova casa

Idee per riutilizzare vecchi mobili in occasione di un trasloco

Traslocare viene da sempre considerato un momento di stress.
Mobili da smontare e rimontare, scatoloni da preparare e, infine, stanze da riorganizzare.
Tuttavia, questo momento è l’occasione giusta per rinnovare i mobili, comprarne di nuovi e creare spazi più adatti ai gusti personali.

Come procedere nel modo giusto per riutilizzare vecchi mobili in una casa nuova?

Valutare oggettivamente i mobili in nostro possesso

Prima di tutto, bisogna valutare attentamente quali sono i mobili che puoi utilizzare nuovamente nella tua nuova abitazione.
Non tutti saranno in ottime condizioni o dello stile e dimensioni giuste.
Questa è l’occasione giusta per il decluttering: disfarsi di tutto quello che non ti convince più o di cui non hai bisogno.

  • Apportare eventuali modifiche per poter riutilizzare vecchi mobili
riutilizzare vecchi mobili
Durante un trasloco è necessario decidere cosa tenere e cosa non. Ecco come riutilizzare un vecchio mobile in legno

Modificare ogni elemento d’arredo, però, ti permette di dargli nuova vita.
Dipingere una cassettiera di un colore diverso, cambiare le maniglie o i pomelli di armadi e cassetti è molto facile.
Oggi, infatti, è possibile trovare tutto il materiale necessario per modificare i tuoi mobili velocemente e senza grandi spese.
Questo ti permette di avere dei pezzi unici, originali e personalizzati.
Prima di fare grandi modifiche, però, puoi valutare anche altre opzioni che riguardano la stanza.
Spesso tinteggiare una parete di un colore diverso, infatti, può mettere in evidenza i tuoi mobili.
Immagina, ad esempio, una parete blu o verde scuro con arredamento bianco o nero.

Per risparmiare sul costo della ditta di traslochi, soprattutto se si trasloca a Roma o altre grandi città, si cerca di ridurre al massimo il volume degli oggetti da trasportare.
Meno si porta con sé, meno tempo sarà necessario per ultimare il trasloco. Inoltre, less is more e la semplicità nell’arredamento ti permette di avere risultati ottimali.

  • Porta con te lo stretto necessario

Un altro modo per arredare la nuova casa è portare con sé pochi elementi e, con un tocco di creatività, combinare quello che possiedi con elementi nuovi. Questa tendenza è chiamata mix and match, molto di moda negli ultimi anni e un’ottima occasione per rivisitare l’arredamento e il tuo stile.

riutilizzare vecchi mobili
Come riutilizzare un vecchio mobile per la zona bagno

Creare un progetto in 3D della nuova casa ti può aiutare a fare la scelta giusta.
Puoi chiedere aiuto ad un esperto o utilizzare le diverse piattaforme online, anche gratuite, che ti permettono di arredare virtualmente la tua casa.

Cerchi ispirazione per la tua nuova casa?
Guarda allo stile minimal o allo shabby chic. Questi sono modelli perfetti per avere un’idea più chiara su come utilizzare i tuoi mobili e cerca sempre di dare un tocco personale alla stanza.

riutilizzare vecchi mobili
Un’idea facile e veloce per creare un porta bottiglie e porta bicchieri
Riutilizzare vecchi mobili in una nuova casa ultima modifica: 2018-04-16T07:59:36+00:00 da FillYourHomeWithLove
  • gplus
  • facebook
  • wordpress
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *