Un ufficio in casa in stile industriale

Un ufficio in casa in stile industriale

Quando ho iniziato a scrivere il mio Blog di Arredamento ed Interior Design lo facevo da casa.

Mi ero creata uno studio che ancora oggi utilizzo quando mi è più comodo lavorare a casa.

Creare un ufficio domestico è davvero semplice. E’ sufficiente un po’ di fantasia e il gioco è fatto. In particolare se adorate come me lo stile industriale dovete lavorare con materiali di recupero.

Nelle foto a venire che ho selezionato per voi su Pinterest vedete che basta davvero poco per ricreare uno spazio informale e particolarmente accogliente.

E’ necessaria una scrivania realizzata a sua volta con materiali di recupero come assi di legno usate appoggiate su cavalletti. I colori ricorrenti sono legno chiaro, verde, bianco o grigio.

Sulla scrivania posizionate una lampada in acciaio abbinata alla sedia.

Interessante la griglia in acciaio realizzata per decorare la parete e utilizzata per appendere fogli, foto e appunti promemoria. Con una manciata di euro otterrete un effetto decorativo incredibile per il vostro ufficio in casa.

Un ufficio in casa in stile industriale

Per quanto riguarda la scelta delle cassettiere potete optare per una semplice sui toni del bianco o del grigio, oppure per un porta carta da mettere sopra la scrivania. In alternativa se avete spazio potete metterle entrambe.

Un ufficio in casa in stile industriale

Un ufficio in casa in stile industriale

Come tocco finale scegliete delle piante da posizionare accanto o sopra la scrivania o da appendere anche a soffitto proprio come nella foto che vedete a venire.

In questo modo riuscirete a creare un ufficio in casa invidiabile. Sarà un angolo di casa tutto vostro, dove potrete lavorare nel vostro ambiente domestico e dare libero sfogo alla fantasia.

Un ufficio in casa in stile industriale

Un ufficio in casa in stile industriale ultima modifica: 2017-06-28T10:04:12+00:00 da FillYourHomeWithLove
Loading Facebook Comments ...

1 Comment on “Un ufficio in casa in stile industriale”

  1. Pingback: Aspettando Fabrika! - Casa Malta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *